martedì 18 agosto 2015

Estate boho-hippie: ritorno agli anni ’60

L’estate 2015 sarà un viaggio a ritroso negli evergreen anni ’60. Gli anni del cambiamento culturale, della ribellione, delle tensioni e contestazioni generazionali, delle lotte politiche, delle rivendicazioni di libertà...e religiosa e del distacco dal sistema convenzionale, gli anni ’60 sono stati un decennio dalle tinte decisamente forti! La pressante competizione in tutti i campi artistici insieme all’ondata di rinnovamento e trasgressione, hanno provocato un profondo cambiamento sociale fonte di un’ esplosione della creatività e del progresso ineguagliati negli ultimi quarant’anni. E’ in questo un contesto turbolento che è nato il movimento pacifista e anticonformista degli “Hippie” che ha raccolto favori e proseliti tra le schiere dei giovani. Erede dei valori sottoculturali della Beat Generation, divenne una vera e propria controcultura che si aggregava in piccole comunità di quelli che il mondo chiamerà “figli dei fiori” per i loro caratteristici vestiti decorati con fiori o di colori vivi. Riecheggiano ancora gli slogan da loro inneggiati nel periodo della guerra del Vietnam, che ne racchiudono tutta la filosofia “Mettete dei fiori nei vostri cannoni”,”Fate l’amore, non la guerra”, parole che hanno fatto la storia.


Il significato insito nel loro stile di vita è la ricerca sfrenata della totale libertà e il loro prezioso tesoro lo si può essere scorgere nella cultura contemporanea nei festival e nelle contaminazioni musicali, nei costumi sessuali contemporanei, nella libertà individuale, culturale, religiosa e artistica odierna. Il movimento hippie toccò particolarmente l’opinione pubblica di allora, tanto da impressionare registi, musicisti e pittori, ma il loro fascino, a distanza di 55 anni, continua ad essere viva ispirazione per gli artisti del XXI secolo. Fresco e sempre giovane, lo stile hippie, che perpetuandosi tra i più giovani non mai stato veramente abbandonato in questo lasso decennale, è stato scelto da nomi noti dell’alta moda come Cavalli, Etro,Loewe, Ferretti,Jason Wu, Michael Kors, Gucci e Chanel per caratterizzare le loro nuove collezioni per questa bella stagione. Mescolandolo a uno stile “squaw”, lo stile “hippie” è stato attualizzato in una variante moda che potremmo definire neo folk, hippie o coloniale chic,contraddistinta da frange, suède e pelli scamosciate.

L’estate pullulerà, in ogni dove, dipantaloni a zampa, caftani e shorts, rigorosamente a vita alta, che si si accompagnano acamice dal taglio svasato coloratissime. Capi d’abbigliamento per eccellenza dello stile boho, non possono mancare neanche long dress dai tessuti leggeri o di pelle scamosciata con lacci e cuciture a vista. La moda hippie è un trionfo di colore che, declinato in meravigliose fantasie floreali per uno stile romantico, o in rigorosi pattern geometrici opsichedelici per uno stile più grafico, si posa su ogni capo di abbigliamento, dalle camicie aiminiabiti e fino alle scarpe, accompagnandosi con il cuoio e il jeans . Uno dei pochi capi che non passerà mai di moda, nonostante lo si veda sfilare assai di rado sulle passerelle dell’alta moda ,è infatti proprio il tessuto denim o jeans, che nel suo stile vissuto o ricamato, couture o tech, resta il padrone indiscusso di questo stile. Si riconferma, inoltre, un alltro must della scorsa estate, il pizzo macramé dall’effetto “fatto a mano”, che con il suo prezioso effetto vedo non vedo rende femminile e sensuale ogni look. I piedi vestiranno semplici zoccoli bassi, dei sandali “alla schiava” o delle zeppe, anche molto alte e impreziosite da dettagli in cuoio, fiori o pietre etniche. Immancabili gli accessori, complementi indispensabili per un look hippie chic impeccabile: oltre agli intramontabili occhiali tondi, emblema universale dello stile boho, via libera a fermagli con fiori o strisce di pelle e coroncine intrecciate tra i capelli sciolti e spettinati o raccolti in morbide trecce o chignon e legati con foulard coloratissimi o con strisce di pelle. Ai piedi invece Ecco qualche idea cui ispirarvi per i vostri outfit in stile hippie chic.

Nessun commento:

Posta un commento

Allianz1
Ogni momento è sereno con Allianz1
Proteggi tutto ciò che ami con una piccola spesa mensile A partire da 5€ al mese
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Prima della sottoscrizione leggere i fascicoli informativi disponibili in agenzia e su allianz.it
Genertel Pensioni
Integra la tua pensione per un futuro migliore.
Problemi a visualizzare la mail? Clicca qui
#
# #
# #
Pensionline di Genertellife è la pensione integrativa che ti aiuta a costruire nel tempo il capitale che ti permetterà di mantenere il tuo attuale stile di vita quando andrai in pensione.
Pensionline si è aggiudicata il premio Piano Individuale Pensionistico dell’anno sia nel 2015 che nel 2016 al Pensioni & Welfare Italia Awards organizzato da European Pensions, ad ulteriore conferma della qualità del prodotto e dei servizi offerti.
I vantaggi di Pensionline di Genertellife
NESSUN COSTO
di sottostrizione e di intermediazione.
SWITCH GRATUITO
tra Gestione Separata Previdenza Concreta e Fondo LVA Azionario.
OPZIONE "LIFE CYCLE" GRATUITA
Calcola in automatico come devono modificarsi i tuoi investimenti in funzione degli anni mancanti al pensionamento.
TRATTAMENTO FISCALE AGEVOLATO
i premi versati sono deducibili dal tuo reddito imponibile fino ad un massimo di € 5.164,57 l’anno.
Caratteristiche tecniche
Rendimenti collegati alla Gestione Separata Previdenza Concreta (2,43%* nel 2016) e/o nel Fondo Interno LVA Azionario.
Puoi aderire con il solo TFR e/o con versamenti liberi ed aggiuntivi.
Flessibilità nei versamenti: sarai tu a decidere quando e quanto versare.
Prova la differenza dei nostri servizi e della nostra assistenza
Più di un'assicurazione online
*Rendimento 2016 riferito alla gestione separata Previdenza Concreta che ha un profilo di rischio basso. Rendimenti passati riconosciuti dalla gestione separata: nel 2015 pari al 2,25%, nel 2014 pari al 2,88%, 2013 pari al 3,36%, nel 2012 pari al 3,50%. Attenzione: tutti i rendimenti si intendono al netto delle commissioni e degli oneri fiscali. I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri
Messaggio promozionale riguardante forme pensionistiche complementari - prima dell'adesione leggere la Sezione I della Nota Informativa «Informazioni Chiave Per l’aderente».
Per maggiori informazioni leggere la Nota informativa completa, il regolamento e le condizioni generali di contratto su www.genertellife.it.

Genertellife S.p.A. è una società del Gruppo Generali.